sabato 27 ottobre 2007

Laghetto mon amour ... !!!!!


Innanzitutto mi scuso per la settimana di pigrizia e mancati aggiornamenti, presto pubblicherò le foto di domenica 21 a Nova Milanese, gara di staffetta su strada 3 x 500 riservata alle categorie esordienti e 3 x 800 per le altre categorie sino agli allievi.

Come segnalato nell'ultimo post l'attività di fatica è già ricominciata e i vacanzieri hanno fatto ritorno dalle calde spiagge egiziane,..... che invidia.

Le novità non mancano, il Balla è sempre + ciapato dagli studi universitari e si è buttato a capofitto in palestra ( ieri ha corso un poco di diagonali sul prato e per uno che non capisce niente di tecnica a me sembra che corra senza neanche toccarla l'erba.... è proprio un bel vedere ) mentre il desaparecidos uomo di legno è tornato all'ovile ( con mia enorme soddisfazione , così non mi alleno da solo ..... !!!! che mi rompo non poco ... ) anche se a mezzo servizio visto gli impegni universitari. Il gruppo junior capitanato dal sempre presente Ercolino ( imparare da lui cosa significa il termine costanza ) inizia l'attività delle infinite prove che lo Zio ha preparato come antipasto, Sassy si è cimentata in un bel 4 x 1000 rec. 1'30" con il sottoscritto con buon tempi mentre MG ne ha fatti 5 di mille perchè il primo si scalda. Scottish lo vedo + affusolato, ha smaltito le libagioni di questa estate folle. Lo Zio Davide dovrebbe raggiungerci presto e il gruppo giovani sapientemente gestito da una sempre più prof. Stefy non si perde un'allenamento ( bene così .... i numeri avanzano ).

Il nostro mentore Sergione Bettella mi ha riempito di fogli e statistiche per la premiazione sociale risparmiandomi una cifa di lavoro che lui sa fare molto meglio del sottoscritto. Ho iniziato la lunga attività di download dei filmati 2007 ed ho piacevolmente notato che di gare ne abbiamo fatte davvero tante.

Per la cronaca Sergio comunica che erano anni se non lustri ( o forse non è mai successo nella storia della nostra società ) che non partecipavamo a 3 campionati Italiani su 4 ( Cadetti, Allievi e Junior / Promesse ), manca solo l'assoluto ma ci arriveremo tranquilli....

Come si evince dal titolo il grande giorno è arrivato, vi scrivo senza sapere cosa ci aspetta lungo le salite del laghetto ma temo che i ricordi delle fatiche assurde dello scorso anno riaffievoliranno a breve. Dicono che questo è uno sport di fatica e mentre coniavano il termine secondo me avevano appena finito un allenamento da quelle parti.

Se qualcuno nutrisse dei dubbi su quanto duro sia un lavoro da quelle parti ( 330 mt da stop a stop da ripetersi con numeri variabili ) basta vedere il volto sconvolto di Gaia e Ele 2 anni fa nella foto in allegato. Secondo voi perchè la salita è in Via Stelvio, ci sarà un perchè !!!!!

Chiudo l'articolo, spengo il pc, mi vesto e vado , lo so che sarà dura ma la voglia di fare fatica e stare con gli altri è sempre la stessa.

P.s. con qualche interruzione ma quest'anno sono 35 anni che bazzico al campo ( era il 1973 quando ho iniziato ) , capite perchè mi chiamano nonno ??????

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Nonno sei un grande! Troppo bella la foto mia e della socia... quel giorno eravamo davvero sfinite! Il primo giorno salite è andato, ho fatto fatichissima (che scarsa che sono)!!!
Buona serata.....
Bacio bacio...Pallottola.

Anonimo ha detto...

beh che dire...il 250 m alla fine mi ha ammazzato!!!!!!!!!!!

Ercolino

Arnaldo ha detto...

Nei secoli fedeli... Bella Nonno!
Io per arrivare a 5 volte i 1000 devo sommare tutti i metri corsi in un inverno!
;-)
Ciao ciao

Eupemia ha detto...

Keep up the good work.