domenica 16 marzo 2008

Due gare con i fiocchi.... !!!!






Si sono conclusi con DUE splendide gare delle nostre atlete i campionati Italiani di cross a Carpi in programma sabato 14 Marzo.



Su un percorso molto veloce ma scarso dal punto di vista tecnico prima Alessandra Crippa e poi Sara Galimberti hanno disputato le loro migliori gare della stagione invernale chiudendo con il botto....



Alle 10.15 scattava la gara cadette sui 2 Km , Alessandra che nonostane non sia certo una veterana ha quella dote innata di saper interpretare con lucidita questo tipo di gare, faccio fatica a scorgerla tra le sue avversarie nelle prime battute, complice anche il completino della regione Lombardia per la gara a squadre che non mi aiuta nell'identificazione, ma lei è lì nelle prime posizioni, dopo un primo giro di studio, piazza un secondo e ultimo giro tutto in rimonta.... risultato 16°a su 140 partenti... brava e troppo poco... diciamo che un bravissima se lo merita tutto. Alla fine della gara soddisfatta ci racconta del week-end di gare con tanto di convocazione regionale. Venerdì pomeriggio partenza da Milano con la squadra Cadette e Cadetti alla volta di Carpi, poi cena tutti insieme e a nanna presto. Credo che per lei sia stata di certo una bella esprienza che avrà certamente un sacco di repliche.
Dopo la gara Senior alla quale a partecipato la "nostra" Maria Grazia Moriggi ( Pro Sesto ) correndo con coraggio gli 8 Km previsti giungendo 48°a alle 11.30 scattava la gara Allieve.
Sara Galimberti era reduce da due settimane di allenamento post Regionali nelle quali i responsi cronometrici erano progressivamente e costantemente migliorati indicando un ottimo stato di forma, ora toccava solo a lei sfruttare questa bella opportunità per fare bene.
Per l'occasione "Sassy" ha pensato bene di partire alla grande, subito in prima fila, sin dai primi metri incurante dei 4.3 Km che la attendevano.
Qualche leggera incertezza nei tratti più tortuosi ma nel complesso la tenuta di gara e della posizione era più che buona, poi un piccolo errore da parte degli organizzatori nella gestione del percorso ( certamente non di 4.3 Km ) ha di certo agevolato il tratto finale di gara e Sara non si è certo fatta trovare imprepata. Gli ultimi 200 metri hanno visto la "preferita" combattere spalla a spalla con una avversaria per la 9°a posizione e a giudicare da spettatori secondo noi la volata questa volta Sara l'aveva vinta ma non per i giudici e per il sensore magnetico che sentenziava il 10° posto che è comunque grandioso ( 94 partenti ).

Le conclusioni finali sono che dopo un inverno ricco di competizioni e preparato con costanza e meticolosità da allenatori e dirigenti sono arrivati risultati e soddisfazioni per tutti i nostri atleti.
A presto
Il nonno

4 commenti:

Anonimo ha detto...

This comment has been removed because it linked to malicious content. Learn more.

Anonimo ha detto...

Bravissime ragazze!!!! Siete state grandi!
Buona giornata..bacio bacio!!
Pallottola.
P.S.ma sta roba è un virus????

Anonimo ha detto...

Complimentissimi girls!!! Brave Brave Brave...
ah non lo so se è un virus ma io per sicurezza non lo aprirei...
super nonno pensaci tu!!
Tino

Anonimo ha detto...

Grazie mille a tutti :)!!!!!!!! Soprattutto al nonnino ;D !!!! Secondo me shakadal è il ricca-hacker :| Baciobaciiiioooo :) SaSSy